Aneurisma aortico sintomi, cura, cause, terapia, diagnosi e prevenzione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Aiutaci a migliorare SintomiCura votando questo articolo, grazie)
Loading...

Un aneurisma è un rigonfiamento anormale o gonfiore di una porzione di un vaso sanguigno. L’aorta, che può sviluppare questi rigonfiamenti anomali, è il contenitore di grandi quantità di sangue ricco di ossigeno che viene trasportato dal cuore al resto del corpo.

Descrizione dell’aneurisma aortico

L’aorta trasporta sangue ricco di ossigeno al corpo, ed è perciò chiamata “arteria”. Poiché l’aorta è un arteria, le sue pareti sono formate da un massimo di tre strati: uno interno e sottile , uno strato intermedio muscolare e uno strato fibra come strato esterno che fa si che il vaso non esploda per via della pressione derivante dal cuore per via della sua funzione di pompa.

Gli aneurismi aortici si verificano quando una debolezza si sviluppa nella parte della parete aortica.  Se tutti i tre strati dell’aorta sono interessati e la debolezza si sviluppa lungo un’estesa superficie dell’arteria, la zona indebolita apparirà come una grande regione sporgente del vaso sanguigno, questo viene chiamato aneurisma fusiforme. Se la debolezza si sviluppa tra lo strato interno ed esterno della parete aortica, il risultato è il rigonfiamento e il sangue all’interno del vaso viene spinto attorno alla regione danneggiata del muro e si raccoglie tra questi strati.

Questo processo è chiamato “aneurisma dissecante” perché uno strato viene “dissezionato”. Se il danno si verifica solo al centro (muscolare) dello strato dell’arteria, si può formare un rigonfiamento. Pertanto si forma così un aneurisma sacciforme.

Sintomi dell’aneurima aortico

Gli aneurismi aortici si verificano in diverse porzioni dell’aorta, che inizia nel torace (al centro) e viaggia verso il basso attraverso l’addome. Gli aneurismi trovati nella regione dell’aorta nel torace sono chiamati aneurismi dell’aorta toracica. Gli aneurismi che si trovano nella parte dell’aorta nell’addome sono chiamati aneurismi dell’aorta addominale.

Gli aneurismi dell’aorta toracica non producono eventuali sintomi evidenti. Tuttavia, poiché l’ aneurisma diventa più grande, problemi al petto, spalle, collo, la parte bassa della schiena o dolori addominali possono verificarsi. Aneurismi aortici addominali si verificano più spesso negli uomini e questi aneurismi possono causare dolore nella parte bassa della schiena, ai fianchi e all’addome. Un doloroso aneurisma aortico addominale di solito significa che l’aneurisma potrebbe scoppiare molto presto.

Cause dell’aneurisma aortico

Gli aneurismi aortici addominali sono causati dall’ aterosclerosi, una condizione causata quando il grasso (per lo più colesterolo) trasportato nel sangue si accumula all’interno della parete dell’aorta. Quando il grasso si attacca alla parete aortica, la parete stessa diventa anormalmente debole e si traduce spesso in un aneurisma o rigonfiamento. Gli aneurismi aortici sono dovuti anche a una ripartizione dello strato intermedio muscolare della parete dell’arteria , da alta pressione sanguigna, con danno diretto al petto e anche se raro, da parte di batteri che possono infettare l’aorta.

Diagnosi dell’aneurisma aortico

Gli aneurismi sono spesso rilevati quando viene effettuato un esame ai raggi x come parte di un esame di routine o per altre ragioni mediche.

Terapia e cura dell’aneurisma aortico

Gli aneurismi aortici sono potenzialmente pericolosi per la vita . Piccoli aneurismi devono essere monitorati per il loro tasso di crescita e gli aneurismi di grandi dimensioni richiedono un esame per una riparazione chirurgica.

Il più comune metodo di intervento chirurgico è quello di tagliare il rigonfiamento della parete delle arterie e richiudere il vaso con un materiale in fibra di Dacron.

Prognosi dell’aneurisma aortico

Solo l’1-2% delle persone muoiono a cause di un intervento chirurgico per un aneurisma aortico. Tuttavia, se l’ aneurisma non viene trattato meno della metà delle persone con aneurismi possono sopravvivere. La sfida per il medico è quella di decidere quando e se fare la chirurgia preventiva.

Prevenzione dell’aneurisma aortico

L’aneurisma può svilupparsi nelle persone con aterosclerosi. La pressione alta può portare anche a questa condizione. Anche se non esiste una prevenzione definitiva, lo stile di vita e i cambiamenti dietetici aiutano ad abbassare la pressione sanguigna e la quantità di grasso nel sangue,tutto ciò può rallentare lo sviluppo degli aneurismi.

Bibiografia

Organizzazioni

American Heart Association National Center Review.personal
National Heart Lung and Blood Institute Health Information Center

Siti web

Aneurisma aortico addominale, Sintomiecura. Controllato il 16/05/2013