Dispareunia

Dispareunia (rapporto sessuale doloroso): sintomi, cura, cause, terapia, diagnosi e prevenzione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Aiutaci a migliorare SintomiCura votando questo articolo, grazie)
Loading...

Questo termine significa rapporto sessuale doloroso o difficoltoso; frequentemente è dovuto a spasmi della vagina, malgrado altri fattori quali lesioni o anomalie dell`apparato genitale femminile possano, a volte, esserne la causa.

In genere si distinguono le dispareunie da penetrazione, o superficiali, che insorgono sin dall’inizio della penetrazione in vagina, e le dispareunie profonde, che interessano il basso ventre quando la penetrazione è completa. Inoltre, la dispareunia può essere primaria (presente sin dai primi rapporti sessuali) o secondaria (successiva a un evento significativo, per esempio il parto).

Dispareunia primaria e secondaria

Si distingue una dispareunia primaria ed una secondaria. Alla prima categoria appartiene il tipo cosiddetto da “”luna di miele”” e coincide con il primo rapporto sessuale. Lo spasmo può essere psicogeno o essere il risultato di un trauma locale dovuto alla lacerazione dell’imene o a contusioni a carico del meato uretrale.

La dispareunia secondaria, invece, può dipendere o da un’infiammazione della vagina (vaginite) o degli annessi (salpingo-ooforite) oppure da malattie a carico della regione pelvica come l’endometriosi (caratterizzata dalla presenza di “”zolle”” di tessuto uterino in sedi anomale, cioè al di fuori dall’utero stesso, sulle ovaie, tube, vescica, retto, che, durante la mestruazione sanguinano provocando infiammazione e, in un secondo tempo, dando luogo alla formazione di aderenze cicatriziali).

Altre cause possono essere l’involuzione menopausale della mucosa vaginale che diventa più asciutta e si assottiglia. In altri casi il meccanismo scatenante può essere di tipo psicologico dovuto ad una “”paura”” del rapporto, spesso in conseguenza di traumi infantili. Molto spesso il trauma psichico è collegato al ricordo del primo rapporto sessuale.

Cause della dispareunia

Sono di natura sia organica sia psicologica. Le cause organiche della dispareunia da penetrazione possono essere una vagina stretta, una sutura perineale troppo serrata eseguita dopo il parto, una carenza di estrogeni legata alla menopausa o un’infezione vaginale.
Quelle della dispareunia profonda invece sono frequentemente correlate a malattie delle tube, dell’ovaio o dell’utero (endometriosi).
Il disturbo tuttavia ha spesso origine emotiva. Se la causa è organica, il suo trattamento elimina il dolore; qualora sia di origine em otiva è necessario l’intervento di uno psicoterapeuta, associato o meno a tecniche di rieducazione sessuale.

Terapia e cura della dispareunia

La terapia per questa “”malattia”” dipende dalla causa che ha provocato il disturbo; può essere a base di antinfiammatori o disinfettanti nel caso della vaginite o di ormoni nell’endometriosi e nell’involuzione senile. Nel terzo caso può, invece, risultare utile la psicoterapia. Se la dispareunia è di origine psichica può essere molto utile anche il metodo della dilatazione vaginale.

Questa terapia è basata sull’appiicazione di sonde di diametro crescente, che hanno teoricamente lo scopo di ridurre lo spasmo dei muscoli vaginali; in realtà questa terapia ottiene lo scopo, altrettanto importante, di tranquillizzare la paziente, convincendola che à stato fatto qualcosa di realmente efficace per curare la dispareunia. Analogo scopo hanno le terapie a base di ormoni sessuali femminili;, spesso impiegate per curare sia le forme di dispareunia su base psicologica che molti casi di frigidità.