Aneurisma aortico addominale

Aneurisma aortico addominale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Aiutaci a migliorare SintomiCura votando questo articolo, grazie)
Loading...

Un aneurisma aortico addominale è un gonfiore anormale che si presenta nell’aorta. Questa condizione può essere fatale.
L’aorta è la più grande arteria del corpo. Essa trasporta sangue ricco di ossigeno dal cuore alle piccole arterie del corpo.
Un aneurisma addominale si verifica nell’aorta addominale. Questa è la sezione della aorta che si trova tra il fondo del torace e il bacino.

Un aneurisma aortico addominale di solito provoca gonfiore.
Normalmente, l’aorta è di circa un pollice (2,5 centimetri) di diametro. La dimensione aumenta molto gradualmente. Se l’aorta addominale diventa maggiore di 3 centimetri, si parla di aneurisma aortico addominale.
Gli aneurismi aortici sono legati all’aterosclerosi. Nell’aterosclerosi, i depositi di grasso si accumulano lungo le pareti interne dei vasi sanguigni.

Sintomi dell’aneurisma aortico addominale

La maggior parte degli aneurismi aortici non causano alcun sintomo. Spesso vengono scoperti durante gli esami fisici di routine.

Quando i sintomi si sviluppano, possono presentarsi:

  • Dolore all’addome
  • Escrescenze carnose ai lati del corpo, tra la parte inferiore delle costole e le anche
  • Nausea e vomito
  • Una massa pulsante nell’addome

Raramente, coaguli di sangue si possono formare vicino all’aneurisma. Questi coaguli possono staccarsi e ostruire i vasi sanguigni in altre parti del corpo.

A volte si ha la rottura dell’aneurisma addominale senza preavviso. Il paziente collassa e muore di emorragia massiva all’interno dell’addome.

Diagnosi dell’aneurisma aortico addominale

Il medico indagherà sulla vostra storia familiare di malattie cardiache.

Il medico potrà chiedervi se fumate. Il medico controllerà i livelli di colesterolo, la pressione e i livelli di diabete.

Il medico può sospettare un aneurisma aortico sulla base dell’esame fisico. Il medico può notare se il flusso di sangue è  anormale, nel vostro addome. In alternativa, il medico può vedere e sentire una massa pulsante nell’addome.

Nella maggior parte delle persone un’aneurisma dell’aorta addominale viene individuato dagli studi di imaging.  Gli aneurismi aortici possono essere visti tramite molti studi di imaging differenti. Questi includono i raggi X e gli ultrasuoni.

L’ecografia è un esame molto accurato per diagnosticare l’aneurisma dell’aorta addominale. E non espone il paziente alle radiazioni.

Durata prevista dell’aneurisma aortico addominale

Una volta che un aneurisma aortico addominale si sviluppa, comporta una condizione permanente.

Terapia e cura dell’aneurisma aortico addominale

Il trattamento dipende principalmente dalle dimensioni dell’aneurisma. Più grande è l’aneurisma, più probabilità si hanno che scoppi.

La chirurgia è quasi sempre consigliata per un aneurisma che è a rischio di rottura. La chirurgia generale è raccomandata per gli aneurismi più grandi di 5,5 centimetri di diametro.

Un aneurisma maggiore di 6,5 centimetri, richiede quasi sempre un intervento chirurgico d’urgenza per riparare il problema.  L’intervento chirurgico d’urgenza per la rottura di un aneurisma è più rischioso della riparazione dello stesso.

Aneurismi più piccoli possono essere controllati con esami ecografici svolti frequentemente. Questi test sono fatti per tenere sotto controllo l’aneurisma e controllarne la sua crescita.

I chirurghi hanno due opzioni per riparare gli aneurismi aortici addominali. Il metodo tradizionale è la chirurgia addominale. Si tratta di:

Temporaneamente serraggio dell’aorta

Riparare il vaso sanguigno, tagliando via la parte danneggiata

Sostituire l’aneurisma con una patch di plastica

Un metodo chirurgico più nuovo si chiama chirurgia endovascolare. Vengono eseguiti piccoli tagli all’inguine. Un tubo speciale detto stent è infilato attraverso l’arteria fino al sito dovè localizzato l”aneurisma. Lo stent può fermare la crescita dell’aneurisma nell’arteria.

La scelta della procedura dipende da:

  • Ubicazione dell’aneurisma
  • Aspetto dell’aneurisma
  • Salute del paziente

La riparazione endovascolare è meno invasiva. Questo la rende una scelta migliore per i pazienti più anziani e fragili.

I pazienti più giovani e più sani possono essere i migliori candidati per la chirurgia addominale.

Quando chiamare un professionista

Rivolgersi al proprio medico se si nota una massa pulsante nell’addome anche se non accusate sintomi.

Se si dispone di dolori addominali,  alla  schiena o dolore ai fianchi con la presenza di una massa pulsante, questa è una chiara situazione di emergenza. Essa richiede l’attenzione immediata.

Prognosi dell’aneurisma aortico addominale

Le prospettive per una buona prognosi per un aneurisma aortico addominale dipende dalla sua dimensione. Un aneurisma più grande ha una maggiore probabilità di rompersi.

Con la riparazione chirurgica di successo, la prognosi è migliore.

Prevenzione dell’aneurisma aortico addominale

Si può essere in grado di ridurre il rischio di un aneurisma aortico. È possibile farlo attraverso il controllo dei fattori di rischio per l’aterosclerosi.

Se si fuma, è consigliato smettere

Se avete il colesterolo alto, mangiare una dieta a basso contenuto di grassi e di colesterolo, Se necessario, prendere farmaci per abbassare il colesterolo

Se si ha la pressione alta, mantenere un peso equilibrato o ridurre l’apporto calorico, diminuire l’assunzione di sale.Mangiare una dieta ricca di frutta e verdura

Prendere farmaci per controllare la pressione del sangue, se necessario

Se avete il diabete, monitorare il livello di zuccheri nel sangue frequentemente, seguire una dieta sana. Mantenere la pressione del sangue nei parametri della normalità

Inoltre, l’esercizio fisico regolare aiuta a mantenere un peso ideale.

Uomini di età compresa tra 65 e 75 anni che hanno sempre fumato, dovrebbero effettuare uno screening ecografico almeno una volta.