Radicolite: sintomi, cura, cause, terapia, diagnosi e prevenzione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Aiutaci a migliorare SintomiCura votando questo articolo, grazie)
Loading ... Loading ...

La radicolite è un`infiammazione di una o più radici nervose dei nervi spinali nel punto in cui emergono dal midollo spinale; è generalmente determinata da malattie infettive, da fatti tossici o traumatici.

Sintomi della radicolite

La malattia si manifesta con dolori spontanei, continui, violenti, intensi, più o meno accentuati e che si esacerbano con i movimenti, con la tosse, etc. Al dolore possono accompagnarsi disturbi della sensibilità e della motilità (ovvero dei movimenti) quali: parestesie, paresi, paralisi in una zona ben delimitata, per esempio ad un braccio, oppure intercostali; oppure disturbi con il carattere della sciatica.

Terapia e cura della radicolite

La cura, quando è possibile, deve essere rivolta alla causa determinante; negli altri casi giovano gli antinevralgici, gli antireumatici, la fisioterapia (onde corte, ultrasuoni, massaggi).